Guida alla scelta dei vogatori con ventola: quali acquistare? Tutti i prodotti per caratteristiche, materiali, prezzi e marche

Il vogatore è uno dei macchinari ginnici più apprezzati di sempre. La sua fama è data di certo da molteplici motivi, soprattutto perché a detta di diversi esperti del fitness, risulta il top in termini di risultati e di prestazioni. A discapito di moltissimi altri macchinari, il vogatore racchiude in sé la praticità e l’uso adatto a tutti i tipi di utenti, dal principiante allo sportivo professionale.

Vi è mai capitato di voler rimettere in sesto la vostra forma fisica ma di avere poco tempo per farlo? Con un vogatore sarà semplice anche concedersi il giusto allenamento stando comodamente a casa, senza l’obbligo di andare in palestra e potendo fare esercizio quando più si desidera.

Nel seguente articolo, per l’appunto, non solo parleremo apertamente delle caratteristiche essenziali di un vogatore, ma approfondiremo con maggiori dettagli i modelli a resistenza ad aria, ovvero quei vogatori noti per la presenza di una ventola che ne determina il funzionamento alla base. Quindi non perdiamo ulteriore tempo e vediamo tutto ciò che di più utile c’è da sapere a tal proposito!

Lo sport comodamente da casa! Ecco ciò che c’è da sapere sul vogatore!

Come accennato poco prima in introduzione, il vogatore è tra i principali attrezzi ginnici in grado di occuparsi a 360 gradi del nostro fisico. Risulta essere una tipologia di macchinario per l’allenamento total body, il che lo rende un must per chi desidera, con un unico macchinario, poter allenare in sincronia sia la parte superiore che inferiore del corpo.

Il vogatore, sfrutta appieno il sistema di allenamento cardio training. La sua peculiarità essenziale è quella di stimolare ben più dell’80% dei muscoli, rendendolo idoneo sia a chi desidera perdere chili di troppo o per chi ha come obiettivo il modellamento muscolare ed il rassodamento.

Quali sono i benefici principali di un programma di allenamento tramite vogatore?:

  • Aumento esponenziale della resistenza e della forza fisica.
  • Perdita di calorie.
  • Modellamento dei muscoli.
  • Miglioramento della capacità polmonare e cardiovascolare: benefici per respirazione e circolazione.
  • Tonificazione e rassodamento.
  • Perdita di liquidi in eccesso.
  • Notevole aumento della coordinazione fisica. 
  • Allevia lo stress eccessivo.
  • Aiuta a migliorare la postura rafforzando i muscoli della schiena.

  

Come è facile notare, un vogatore è capace di offrire moltissimi benefici al nostro corpo. Il suo utilizzo è adatto a tutti, basterà conoscere i propri obiettivi, fissare un budget ed il gioco è fatto!

Come scegliere un vogatore? Consigli sui principali modelli.

Apparentemente potrebbero sembrare in gran parte molto simili i vogatori attualmente acquistabili sul mercato. Tuttavia, ogni singolo modello si distinguerà in particolare per il tipo di sistema di resistenza montato. Perché è così importante la resistenza in un vogatore?

La resistenza è la chiave essenziale per il funzionamento di uno specifico vogatore. Esistono varie tipologie di resistenza e la scelta andrà fatta in base a quali siano le nostre esigenze ed al prezzo che siamo disposti a spendere. Ecco di seguito un breve elenco riassuntivo delle più comuni resistenze:

  • Elettromagnetica.
  • Ad acqua.
  • Idraulica.
  • Ad aria.

  

Ciascuna di essere si adatterà bene o male ad ogni singolo allenamento e in base al contesto in cui lo stesso vogatore andrà utilizzato. Sarà un macchinario specifico per uso domestico? Oppure un acquisto mirato per palestre? I fattori da valutare sono tanti, ma scopriamo più da vicini, per chi fosse interessato all’acquisto, il funzionamento di un vogatore con ventola, ovvero con resistenza ad aria.

Il vogatore con ventola. Sistema di resistenza ad aria.

Se volessimo puntare tutto su un vogatore ad aria, dovremo sapere che questo è uno dei vogatori più acquistati e preferiti sia da esperti che non. Alla base del suo funzionamento, c’è una ventola o elica che dir si voglia, che a sua volta è costituita da pale. Non appena si avvia la rotazione delle suddette pale, esse opporranno resistenza al moto imposto dall’atleta istantaneamente al tiraggio del volano. La particolarità del vogatore ad aria, è l’impatto che si avrà con l’attrito, forza addetta nel “farci stancare” e quindi che rende efficiente l’allenamento.

Il vogatore a ventola, tra le altre caratteristiche, vanta quella di variare la resistenza alla remata in base alla velocità. Esistono anche vogatori a pale fisse, che sono in grado di regolare il flusso d’aria in ingresso. Ciò renderà possibile all’atleta la scelta del livello di resistenza che preferisce.

Alcuni modelli più performanti, hanno l’optional aggiunto di direzionare l’aria in uscita dal motore sull’utente. Questo è particolarmente utile se l’allenamento avviene in un luogo chiuso e privo di aria condizionata.

Quali sono le altre caratteristiche di un vogatore ad aria?

Sorvolando sul funzionamento che sta alla base di questo modello specifico di vogatore, sarà utile sapere alcuni dettagli che potrebbero condizionare in postivi l’acquisto. Il vogatore ad aria è molto silenzioso, è in grado di simulare in modo notevole la vogata tradizionale e la sua reale resistenza, sono più leggeri ed essendo strutturati con un unico volano, richiederanno minore manutenzione. 

A chi sono consigliati i vogatori con ventola?

Questo specifico modello di vogatore non ha un target preciso, è compatibile con tuti i livelli di pratica quindi che siate alle prime armi o appassionati indiscussi di fitness, un vogatore ad aria potrebbe essere un buon acquisto. Inoltre i prezzi non eccedono come per i vogatori con sistema di resistenza ad acqua, il che li rende appetibili anche per chi non desidera spendere cifre eccessivamente alte. Potrebbe essere un buon investimento, di certo superiore in confronto all’acquisto di un vogatore con resistenza idraulica. Anche se rispetto a quest’ultimo si pagherà in termini di maggiore ingombro.

Prezzi e costi di mercato per i vogatori ad aria.

Parlando nello specifico di prezzi, possiamo affermare con certezza che il vogatore ad aria staziona tra un prodotto economico ma ugualmente di ottima qualità. Si adatta al meglio a chi preferisce puntare sull’avere qualcosina in più ma senza puntare ad un prodotto super professionale e quindi super costoso. La fascia di prezzo oscilla tra i 250 euro ai 700 euro. Chiaramente sarà possibile acquistare un vogatore ad aria anche a costi maggiori se si vorrà ottenere un prodotto ultra performante. Uno tra i marchi più conosciuti per vogatori ad aria è sicuramente la Concept2.

  

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
vogatoremigliore.it