Vogatori a pistoni o ad aria: cosa scegliere? Guida al confronto, utilizzo, caratteristiche, prezzi

Acquistare il macchinario ginnico perfetto si sa, non è mai un’impresa semplice. Questo perché sul mercato ne esistono diversi modelli che potrebbero creare confusione e perplessità quando arriva il momento di prendere una decisione. Tuttavia, quasi tutti sono molto utili per chi è alla ricerca di un attrezzo che sia in grado di far perdere peso e modellare la struttura muscolare. 

Oggi va molto l’acquisto di macchinari per l’uso domestico ed è per questo che molti produttori hanno adattato al meglio i propri prodotti destinandoli proprio per un uso più intuitivo e semplice che si adatti anche ad utenti inesperti e poco pratici.

Nel seguente articolo, parleremo in particolare di uno degli attrezzi più acquistati in quanto capace di offrire dei risultati eccellenti con un utilizzo facile e adatto a tutti. Il vogatore, è il macchinario prediletto da principianti e professionisti, usato sia in palestra che tra le mura domestiche. Individueremo quali sono le caratteristiche fondamentali tra un vogatore a resistenza idraulica e tra uno a resistenza ad aria. Curiosi di capire le differenze? Non perdiamo altro tempo e scopriamo tutto ciò che di più utile può esserci per l’acquisto migliore!

Vogatore e resistenza, di che si parla con esattezza?

Per chi non conoscesse il vogatore, basti evidenziare come lo scopo del macchinario sia quello di emulare il movimento dei canottieri, ovvero la vogata o remata che dir si voglia. Questo è tra i più efficaci e che assicurano a lungo andare dei risultati mirati in gran parte del corpo. La sua notorietà, infatti, è data dal tipo di allenamento total body, che lascia preferire tale macchinario a discapito di altri quali cyclette o biciclette ellittiche. Ma come si fa a scegliere il modello di vogatore che più si adatta a noi?

Prima di procedere all’acquisto è importante valutare il sistema di resistenza che sfrutta il vogatore perché in base ad esso potremmo trovarci più o meno a nostro agio e sarà indicato per il tipo di risultato che si desidera ottenere. Ecco di seguito un elenco semplificato delle resistenze più comuni:

  • Acqua.
  • Aria.
  • Elettromagnetica.
  • Idraulica.

  

Volendo prendere in considerazione due specifici modelli di vogatori, concentriamo la nostra attenzione sui vogatori con resistenza ad aria e su quelli idraulici. Scopriamo insieme le caratteristiche e quando è più opportuno puntare all’acquisto di ciascuno di essi.

Vogatore con resistenza Idraulica.

Questa tipologia di vogatori sono particolarmente adatti a utenti non esperti e che muovono i primi passi nell’uso di un vogatore. Risultano essere i più intuitivi e non richiedono particolari sforzi. La loro struttura si caratterizza per la presenza di due bracci separati, pistoni ad aria o ad olio che vengono chiamati anche remi. La vogata, tuttavia, per i più esperti non è ritenuta realistica. Il livello di resistenza sarà pressoché uguale. Le dimensioni ed il peso sono ridotte, il che rende questo tipo di vogatore adatto ad un uso domestico. Sono richiudibili gran parte dei modelli e questo è un elemento apprezzato soprattutto per gli sportivi occasionali che non desiderano un ingombro eccessivo in casa.

A chi sono adatti i vogatori con resistenza idraulica?

Generalmente, dato anche il costo ridotto e la facilità di utilizzo, sono idonei per utenti che si cimentano per la prima volta nell’uso del vogatore. Comodi da tenere in casa e sono anche silenziosi. Sconsigliati a chi è alla ricerca di un prodotto più performante e che offra funzionalità aggiuntive o un grado di robustezza e solidità maggiore.

Vogatore con resistenza ad Aria.

Parlando, invece, dei vogatori a resistenza ad Aria; si può considerarli di certo il giusto compromesso tra la buona qualità del prodotto ed il prezzo non eccessivamente alto. La peculiarità strutturare di questi vogatori, è la presenza di pale che scontrandosi con il moto impiegato dell’utente, si innesca un movimento che a sua volta crea la resistenza necessaria. In base al modello le pale saranno più o meno performanti e offriranno livelli ampi di resistenza restando abbastanza fedeli a quella originale della vogata in acqua.

Questi sono vogatori più ingombranti di quelli a resistenza Idraulica ma dal canto loro offrono delle prestazioni migliorate e per certi versi avanzate. Non sono troppo rumorosi, il che rende anche questi adatti per un uso domestico. Sono i vogatori presenti nella maggior parte delle palestre e si adattano sia per un pubblico esperto che per quello meno pratico.

A chi sono adatti i vogatori con resistenza ad Aria?

Sono l’ideale per chi cerca il giusto compromesso. Non sono classificati come prodotti esclusivamente professionali, ciò li rende idonei anche a chi vorrebbe investire sull’acquisto di un macchinario di livello superiore per garantirsi qualche funzione in più. La spesa non sarà esorbitante ma comunque risulterà maggiore di quella per un vogatore a resistenza Idraulica.

Perché puntare sull’allenamento con il vogatore?

Molti di voi, a questo punto, si staranno chiedendo come mai il vogatore riscontri così tanto successo. Ebbene i benefici e i miglioramenti ottenibili con un allenamento costante saranno visibili anche a poca distanza di tempo. Vediamone i principali in un breve elenco riassuntivo:

  • Rassodamento e tonificazione muscolare.
  • Perdita di liquidi in eccesso.
  • Calorie bruciate in tempi brevi.
  • Miglioramento della capacità polmonare.
  • Salute del sistema cardiovascolare migliorato.
  • Coordinazione ed equilibrio migliorati.
  • Forza fisica e resistenza allo sforzo maggiori.
  • Aiuta ad alleviare lo stress.

  

L’allenamento con vogatore, oltre a tutto ciò, punta a favorire un esercizio sia aerobico e anaerobico. Per intenderci, parliamo di un esercizio complessivo di tipo cardio, quindi i benefici saranno vari e non solo estetici.

Prezzi e costi di mercato per i vogatori a resistenza Idraulica e ad Aria.

Focalizzandoci sui costi, ribadiamo che il prezzo di un vogatore dipenderà essenzialmente dal tipo di resistenza. Se scegliamo di acquistare un vogatore a resistenza Idraulica, sapremo già che i prezzi si manterranno su cifre relativamente basse, partiamo da una somma pari all’incirca di 140-160 euro per raggiungere una somma tra i 280-350 euro. Questi, quindi, sono i più economici. Se invece volessimo puntare sui vogatori con resistenza ad Aria, la fascia di prezzo comprenderà costi pari ai 400-800 euro. I marchi noti sono: SportPlus, SportStech, Diadora, Concept2 o Horizon.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
vogatoremigliore.it