Vogatori economici: migliori prodotti di Gennaio 2021, prezzi, recensioni

Il vogatore è uno degli attrezzi ginnici più in voga e maggiormente usati in tempi recenti. La sua notorietà non è di certo casuale, anzi. Questo è uno dei migliori e tra i più completi in circolazione per l’allenamento total body. Proprio per tale ragione si presta benissimo anche al fai da te e garantirà ottimi risultati ed in tempi anche brevi. Ideale sia per la perdita di peso che per il rassodamento e la tonificazione dei muscoli, il vogatore donerà al vostro corpo la giusta silhouette anche a prezzo economico.

Nel seguente articolo è proprio di questo che parleremo. Approfondiremo ciò che riguarda i vogatori più economici adatti a tutte le tasche! Chiunque potrà così concedersi il giusto allenamento ed i frutti del proprio duro lavoro. Quindi non perdiamo altro tempo e scopriamo tutto quello che di più utile c’è da sapere!

Lo sport è ormai il must della nostra quotidianità.

Ormai moltissime persone non riescono proprio a fare a meno di dedicare parte della loro giornata allo svolgimento di attività fisica. Che sia in palestra, a casa oppure all’aperto, il modo migliore per non trascurare il fisico e la salute è sempre bene trovarlo. Già a partire dagli anni ottanta e novanta, il diffondersi dell’attrezzatura ginnica da usare in casa prendeva sempre più piede. Questo, col tempo, ha stimolato le aziende produttrici ad offrire al pubblico macchinari sempre più ottimizzati, pratici, fruibili a tutti e soprattutto economici!

Nessuno che non sia un professionista, vorrebbe eccedere con la spesa. Ecco che in commercio, ormai da anni è possibile accaparrarsi prodotti dall’efficacia comprovata e facili da utilizzare. Ciò va incontro a quelle persone non particolarmente amanti della palestra e che prediligono allenamenti in solitaria e senza obblighi. Tutto questo funziona ancora oggi! Esistono attrezzi più o meno adatti a determinati scopi, come esistono invece quelli perfetti per allenamenti completi e quasi integrali. Parliamo, per l’appunto del vogatore. Ma cos’è con esattezza un vogatore?

Ecco cosa c’è da sapere sul vogatore.

Come accennavamo poc’anzi, il vogatore è un attrezzo ginnico studiato per l’allenamento sia di tipo anaerobico che per quello aerobico. Per molti è conosciuto anche col termine “remoergometro”. In poche parole, un vogatore, simula a tutti gli effetti il movimento tipico dei canottieri o comunque di chi pratica canottaggio. Cosa succede quando ci sediamo su un vogatore? Eccone in breve le fasi:

  1. Attacco.
  2. Colpo.
  3. Finale.
  4. Ripresa.

  

Le fasi citate, sostanzialmente indicano il movimento che l’atleta o chi utilizzerà il vogatore andrà a fare, sostanzialmente si tratterà di tirare il manubrio, in direzione del proprio petto, sfruttando appieno la potenza delle gambe della schiena e logicamente della braccia. 

Quali sono i principali benefici di un allenamento con vogatore?

Considerando che si parla di un attrezzo che coinvolge quasi tutto il corpo, i muscoli che ne verranno sollecitati saranno parecchi. Contrariamente a quanto si possa pensare, però, non saranno solo allenati i muscoli della parte superiore, bensì il coinvolgimento sarà anche dei muscoli delle gambe. Giusto per chiarire ulteriormente, in linea di massima parliamo di: dorsali, pettorali, muscoli della schiena, spalle, parete addominale, quadricipiti, glutei ecc. Insomma, per chi necessita di un allenamento completo, questo sarà senz’altro il più indicato.

A detta di molti professionisti nel mondo del fitness, il vogatore risulta essere un attrezzo superiore in termini di risultati persino dei più tradizionali macchinari quali: cyclette e tapis roulant. Questo perché, il sollecitamento e lo sforzo a cui vengono posti i muscoli è maggiore, il che si traduce in maggiore quantità di calorie bruciate e quindi una relativa perdita di peso più rapida.

Che vogatore scegliere?

La scelta del nostro vogatore, dipenderà essenzialmente da numerosi fattori, tra i più importanti ci saranno le nostre caratteristiche fisiche tra altezza e peso. Successivamente, andrà valutato il nostro livello di abilità e di allenamento, lo spazio dove andrà posizionato il vogatore e non meno importante, tutto sarà deciso anche e soprattutto in base al prezzo. È importante rispettare il proprio budget senza eccedere in una spesa non preponderata. Quindi conviene acquistare vogatori particolarmente economici?

Acquistare un vogatore di fascia economica, conviene?

La domanda potrebbe sorgere spontanea, ma altrettanto potrebbe dirsi della risposta. L’acquisto di un vogatore economico, è principalmente consigliato per quel target di utenti che non hanno dimestichezza con l’attrezzo e che sono alla ricerca di un prodotto che sia comunque efficiente per lo scopo per il quale è stato progettato. Generalmente, i vogatori di fascia economica non presenteranno un numero elevatissimo di programmi e spesso risultano molto più piccoli. Questo però potrebbe essere anche un vantaggio per molti, in quanto proprio questi modelli, spesso avranno la possibilità di richiudersi e quindi di far risparmiare un bel po’ di spazio in casa.

Sono ugualmente efficaci? Assolutamente. La chiave sta nel trovare il prodotto con il miglior rapporto qualità/prezzo. Grazie a questi piccoli accorgimenti, sarà possibile attrezzarsi di un macchinario dalle buone prestazioni e che non richieda una spesa esorbitante.

Tuttavia, i vogatori economici, per logica sono consigliati solo ad un pubblico inesperto o comunque non ad alto livello professionale. In quanto dato il prezzo, tali vogatori presenteranno di certo dei limiti, quindi se siete professionisti è meglio puntare su modelli di gran lunga più performanti e che possano garantire molta più versatilità.

Prezzi e costi sul mercato dei vogatori più economici.

Vendiamo quindi al dunque. Quanto costano i vogatori economici? Generalmente un buon vogatore professionale potrebbe arrivare a costare anche più di 1000 euro. Parliamo però di una tipologia di macchinario altamente performante e di eccellente qualità. Se invece fossimo alla ricerca di qualcosa più a portata di mano, dovremmo considerare una spesa minima di 100 euro fino ad arrivare ad un massimo di 250 euro. In questa fascia, sarà possibile acquistare vogatori estremamente ridotti in termini di dimensioni e spesso con la funzione salvaspazio. Adatti per i principianti e perfetti se si voglia comunque ottenere un buon risultato in tempi brevi e nel modo più semplice. I vogatori economici, infatti, sono soprattutto a trazione centrale, il che già li rende molto più pratici ed intuitivi.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
vogatoremigliore.it